Signal For Help

Ci sono cose che è importante che voi sappiate.

Qui troverete una serie di informazioni che è giusto che ogni donna conosca.

POLLICE DELLA MANO PIEGATO, QUATTRO DITA IN ALTO E POI CHIUSE A PUGNO: 

un gesto che significa un’urgente richiesta d’aiuto contro la violenza domestica.

Quando un anno fa i vari paesi del mondo cominciarono ad introdurre le restrizioni per contenere il coronavirus, una fondazione canadese femminista che lavora contro la violenza domestica e di genere propose “Signal For Help”, un gesto della mano per segnalare in modo silenzioso un abuso e chiedere aiuto, anche in presenza dell’aggressore.

Durante la pandemia è diventato sempre più difficile trovare il coraggio di spezzare il circuito violento e i rischi sono decisamente aumentati, da qui l’idea di un gesto semplice e muto, un segnale convenuto da poter fare durante quella che magari è una videochiamata ad un familiare, ad un conoscente e che così può trasformarsi in salvezza. 

Segnala il pericolo in corso e avvisa l’interlocutore che a sua volta dovrà rivolgersi al numero anti-violenza 1522, gratuito e da rete fissa o mobile.

C’è una cosa fondamentale da tener presente: per affrontare la violenza sulle donne ci vuole sempre competenza e non si può improvvisare.

 

Lascia un commento